Search

Caricamento in corso...

ISCRIZIONE

Corso di tecnologia per bambini

Imparare giocando a costruire da piccoli, comprendere i meccanismi, mettere in pratica, usare le mani, può aiutarti tutta la vita e, se ti prende la passione avrai tracciato il tuo percorso di studio e di lavoro.
Gli Amici del Villaggio, partner del gruppo Fab-Lab di Cassola, propone un corso di tecnologia adatto ai bambini delle elementari dal 1/10 al 12/11/2016. E’ organizzato dallo stesso Fab-Lab con la guida esperta di Gloria Spagnolo dell’associazione Xuni di Montebelluna.
L’iscrizione è obbligatoria e prevede il pagamento di una quota unica di 15€. I corsi sono tutti di sabato pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00. Saranno presenti i giovani degli Amici del Villaggio che faranno da tutor ai bambini anche se per i più piccoli è consigliata la presenza di un famigliare.

La partecipazione dei Giovani. La ricerca ANCI

https://fileadv.files.wordpress.com/2016/08/partecipazione_ex-iba-1.pdfPubblicato lo studio ANCI sul coinvolgimento dei giovani alla vita pubblica. Un'analisi dello stato dell'arte e una guida metodologica per le amministrazioni locali per interessare i giovani e guidarli verso il cambiamento. Un manuale che fotografa la situazione quindi, ma anche un aiuto concreto per rendere i cittadini parte attiva.
Sono 1000 i progetti analizzati, in 200 assessorati di comuni italiani, secondo lo schema della Carta della Partecipazione dei giovani del Consiglio d’Europa, dai quali si capisce che il cambiamento sarà verso la cooperazione sociale a tutti i livelli, dove il cittadino può e deve essere protagonista.

Dal rapporto:
“La necessità, per i comuni, di mettere i cittadini nelle condizioni di potersi prendere cura dei beni comuni, ha portato alcune città alla creazione e all’adozione di veri e propri Regolamenti.

Consiglio dei Ragazzi gemellato con La Crau (FR)

La Crau (Francia) è una cittadina della Costa Azzurra gemellata con Rosà. Il 17 Giugno 2016 una delegione di 5 ragazzi del Magnifico Consiglio, assieme al gruppo Gemellaggio di Rosà si recheranno nella cittadina francese per incontrare i coetanei d'oltralpe. Partenza con pulman Venerdì 17, Sabato 18 sera durante la cerimonia ufficiale si presenteranno e presenteranno brevemente l'esperienza degli Amici del Villaggio.
E' in programma un incontro con i coetanei francesi per instaurare un dialogo e creare un gemellaggio sul tema della cittadinanza e temi educativi. Si incontreranno responsabili dell'associazione Amici del Villaggio e la Francese Jiss che segue in vaio modo le attività giovanili di La Crau.

I ragazzi incontrano le autorità

Sarà sabato 28 Maggio l'incontro istituzionale tra il Magnifico Consiglio dei Ragazzi e le autorità del Paese. Il Sindaco con il Consiglio Comunale, le componenti scolastiche con il Dirigente, le autorità religiose con il Parroco, le associaizioni e i rappresentanti dei quartieri, si metteranno in dialogo con i minori rappresentanti dai piccoli consiglieri. Alle ore 17.00 in sala consigliare i ragazzi presenteranno una selezione delle foto dal sondaggio fotografico "Rosà vista con gli occhi dei bambini" proposto dal Magnifico Consiglio stesso nel 2015.

Primavera a Colori 2016

https://fileadv.files.wordpress.com/2016/05/volantino-pac.pdf
La grande festa per i diritti a Rosà quest'anno si svolge dal 29 aprile al 23 maggio. PRIMAVERA A COLORI ha lo scopo di far crescere l’attenzione per la tutela dei diritti dei minori. E’ un’occasione di confronto e riflessione sulle politiche di crescita, di educazione, di rispetto per le fasce di età che devono essere ascoltate per non essere emarginate.
Il tema di questa edizione è “IL VIAGGIO”.
Il luogo è sempre in centro del paese nel bel "Giardino delle rose", in Via Schallstadt, ROSA’. Ci sarà lo stand cucina sempre aperto durante le manifestazioni.
La novità è lo svolgimento in più date che comprendono anche collaborazioni per un dialogo sui temi forti del momento. Integrazione e violenza derivate dai grandi flussi di migrazione e gli attentati a sfondo etnico/religioso dove chi paga di più è l'infanzia. Cineforum, incontri e dibattiti con vere testimoninze di sofferenza faranno da sfondo ad una vera festa di primavera con tutte le scuole impegnate a portare i loro laboratori in piazza domenica 15 maggio.
Completano il calendario, la cena per raccolta fondi per gli sfollati siriani, il 12 maggio, un bel concerto di melodie mediterranee con il gruppo misto euro-africa-asiatico, i "Safar Mazì", il 14 maggio.
Scarica il volantino aggiornato in PDF, o in JPG pag1, pag2, pag3, pag4.

Progetto Erasmus a Lignano Sabbiadoro

 Il prossimo progetto Erasmus Plus è uno scambio internazionale che si terrà a Lignano Sabbiadoro (UD) dal 13 al 20 Maggio, durante il quale ragazzi e ragazze (up 18) provenienti da diversi Paesi europei (Italia, Spagna, Bulgaria, Finlandia e Polonia), potranno praticare sport e partecipare a workshop dedicati alla salute, al benessere e alla corretta alimentazione.
Il finanziamento Europeo prevede la copertura totale delle spese di viaggio, vitto e alloggio (pensione completa), escursioni, assicurazione individuale, mentre si paga una quota di adesione per l’associazione organizzatrice.

Corso per Animatori Giovanili

Si svolge in tre serate al lunedì dal 4 aprile, dalle 18:30 alle 20:30 nel Patronato di Rosà. Il corso è gratuito sostenuto dalle associazioni NOI e Amici del Villaggio. I posti sono limitati secondo l’ordine di iscrizione ed hanno la seguente priorità: i giovani volontari che stanno facendo il progetto di aiuto compiti a Rosà e Sant’Anna; gli animatori ACR e giovanissimi delle parrocchie di Rosà-Cusinati, S.Anna-Travettore, S.Pietro; gli iscritti al Gruppo Giovani degli Amici del Villaggio; catechisti. Al corso possono partecipare insegnanti della scuola dalla seconda lezione.
Il corso dà le competenze necessarie per gestire dei bambini nei percorsi di peer-tutoring ed è particolarmente utile per chi opera con i bambini in vari contesti ludico-educativi. Oltre agli animatori giovanili possono essere interessati chi studia scienza della formazione.
Il docente è la dott.sa Adriana Selfo, laureata e formatrice in numerose strutture pubbliche e private, iscritta al registro professionale counselor.
Al temine viene rilasciato un attestato per chiedere crediti formativi presso i propri istituti.
Per iscriversi inviare email di contatto ad amicidelvillaggio@gmail.com o chiamare il 380.2581366.
Scarica il draft del corso , il volantino in PDF

Batimarso 2016

A Rosà il Consiglio dei Ragazzi "il Magnifico" con gli Amici del Villaggio e il Quartiere Ca'Minotto propongono il "BATIMARSO 2016". Festosa ricorrenza con gruppi rumorosi e organizzati di ciclisti, dopo aver percorso tutto il paese, si radunano nella sede del Q.re Ca'Minotto per fare festa. Domenica pomeriggio del 3 Aprile.
"In tei ultimi ani, alcuni grupi culturałi i xe drio çercar de far rivivar el Capodano Veneto riscoprendo ła vecia tradission, che col pasar dei ani l'era 'ndà in desmentegon.
Ła festa del Bati Marso ła se fà in tei ultimi jorni de l'ano, e ła prevede de 'ndar in giro par łe strade batendo su cuerciołi, pegnate e altri strumenti muxicałi "fati in caxa" faxendo un gran bordeło, con l'intento de far scapar via l'inverno e el fredo e propiziarse l'arivo de ła beła stajon, par poder scuminsiar i laori 'gricołi. " (Wikipedia).
Leggi tutto e scarica il programma e i percorsi.

Progetto Aiuto Compiti Me-Te


Riparte il progetto di solidarietà per i bambini delle elementari in difficoltà scolastica. Giovani volontari studenti di liceo o universitari, con grande slancio umanitario, dando sfogo al proprio prorompente altruismo, hanno risposto all'appello degli Amici del Villaggio, quest'anno uniti al circolo Noi dell'Oratorio di Rosà.
Primo incontro generale con i ragazzi tutor Sabato 12 Marzo ore 16.00 (aula F dell'Oratorio di Rosa'). Incontro con i genitori dei bambini Giovedì 17 marzo ore 20.30 nel salone dell'Oratorio di Rosa'.

Erasmus a Londra


Nuovo progetto Erasmus Plus in Inghilterra per cinque giovani rosatesi. Georgiana, Ellis, Beatrice, Pierangela e Anna partecipano, dal 9 al 19 Marzo al progetto “Good Practices in Education Models of European Youth” proposto dal partner Romanca Socety della rete europea degli Amici del Villaggio.
"Buone Pratiche nei sistemi Europei di Educazione Giovanile" è uno scambio giovanile multilaterale che si svolge in Gran Bretagna, coinvolge 35 ragazzi dai 16 ai 22 anni, maschi e femmine, provenienti da Repubblica Ceca, Portogallo, Lettonia, Serbia, Gran Bretagna, Italia e Turchia.

About Me

Le mie foto
Amici del Villaggio
... attivi per l'infanzia e i giovani
Visualizza il mio profilo completo

PROSSIMO INCONTRO

CONSIGLIO DEI RAGAZZI

Tutte le notizie

    Ultime notizie

    News degli Amici del Villaggio