Search

Caricamento in corso...

ISCRIZIONE

Facebook

Amici del Villaggio per il Consiglio d'Europa

Gli Amici del Villaggio saranno parte del gruppo di lavoro sul monitoraggio delle politiche sui minori nei diversi ambiti di vita per conto del Consiglio d’Europa tramite il Ministero degli Esteri. In particolare terranno a Settembre, a Rosà (o vicino a Rosà), uno degli otto incontri nazionali per la valutazione di queste politiche direttamente con un gruppo di ragazzi sia del magnifico Consiglio che di altre realtà. Per istruire il lavoro di settembre sono stati chiamati a Roma il 23 e 24 marzo, nella sede dell’Unicef nazionale, un adulto e un ragazzo che saranno formati su come eseguire questo lavoro locale.

Batimarso 2017

Si rinnova la tradizione più antica della nostra terra. Il Magnifico Consiglio dei Ragazzi con gli Amici del Villaggio organizza il “Batimarso 2017”. Domenica 26 Marzo tre singolo cortei in bicicletta, con partenza alle 16:00 e trascinando bussolotti e bandotti per fare baccano, percorreranno tutta Rosà per raggiungere la Piazza di Cusinati. Raggiunto la piazza si potrà continuare con un circuito ad anello segnalato nelle vie limitrofe, Via della Pace, Via Pigna, Via Monte Nero e ritorno in piazza Cusinati dalle ore 17.15 alle ore 18.00.
Sono varie le motivazioni della festa. La principale è di sensibilizzazione alla mobilità sostenibile, in particolare con la bicicletta, percorrendo vie alternative e piste ciclabili o anche per la sola riscoperta della bici come mezzo ecologico e salutare. Qui di seguito la mappa dei percorsi e il volantino distribuito a tutte e scuole.

Lezione Spettacolo sulla Grande Guerra a Scuola


https://fileadv.files.wordpress.com/2017/02/gg1.pdf
L’8 marzo i ragazzi di terza dell’Istituto Comprensivo di Rosà, A.G.Roncalli, assisteranno alla narrazione degli eventi della prima guerra nell’ambito del ricordo del centenario. Il 9 agosto 1916 è il primo giorno di pace di Gorizia italiana e, in questa lezione-spettacolo vogliamo raccontare la storia proprio partendo da giorni di pace e non di conflitto.
La storia avvincente dell’eroe Aurelio Baruzzi e della bandiera italiana è messa in scena dalla compagnia Theama Teatro con il contributo della Regione Veneto. Scarica la locandina dell’evento (link).
- La presa di Gorizia diventa pretesto per raccontare la storia di un Paese in guerra, attraverso le parole dei protagonisti, recuperando quelle gesta e quegli episodi che manifestarono un forte desiderio di rivalsa e di rivincita. Una storia che si esprimeva anche attraverso dei simboli di unità, primo fra tutti la bandiera tricolore.-
E’ uno spettacolo che va oltre la lezione di storia e diventa una lezione civica, un motto all’unità e i valori della patria ricevuti da tante persone normali che si sono trovate a combattere per la propria terra. La lezione spettacolo con gli attori di Theama Teatro si basa su fonti e citazioni tratte da “Quel giorno a Gorizia” di A. Baruzzi”; “La presa di Gorizia” di T. Ficalora.

Il giudice Livatino a lezione nelle scuole

Perché raccontare il "giudice ragazzino" Rosario Livatino nelle scuole?
Livatino è stato un esempio di coraggio e dedizione allo stato esemplare, una lezione di legalità che può aiutare i giovani a capire come il soppruso e le malvessazioni a cui assitono non rimangano confinati all'ombra dell'omertà. Le mafie in genere hanno manifestazioni che si riconducono, come il bullismo, ad atteggiamenti di sopraffazione, di negazione della libertà, di condivisione di malversazioni, di mancata identificazione di se delegata alla volontà del branco.
La finalità dunque è quella di educare alla legalità tramite esempi, testimonianze, paralleli con fenomeni malavitosi e con attività di ricerca e produzione personale.
17 marzo - 21:00 al Color Caffé - Bassano del Grappa
17, 18 e 20 marzo - nelle scuole di Bassano, Rosà e Cassola
Scarica il volantino (link)

I Sogni dei Ragazzi al Carnevale 2017

Carnevale 2017. Domenica 5 febbraio ritrovo alle ore 14:00, presso lo stadio di Rosà per sfilare al Gran Carnevale.
I ragazzi del Magnifico Consiglio hanno deciso il costume più significativo: - Ci piace il motivo lanciato dai ragazzi dell'ACR di Rosà "IL SOGNO" - hanno detto, e quindi i costumi saranno in tema. Il suggerimento è di venire in PIGIAMA con cartelli dove ogni uno scrive il suo sogno. Naturalmente vale anche il nostro motto “sfila come vuoi ma sfila assieme a noi!”.

Progetto Erasmus+Spagna

Siamo lieti di annunciare che il progetto di scambio giovanile “Express it: EU+Immigration+Refugees” è stato accettato dall’Agenzia nazionale spagnola. Coinvolge 34 partecipanti provenienti da Repubblica Ceca, Grecia, Portogallo, Italia, Turchia e Spagna.
Questo nuovo progetto ERASMUS+ si svolgerà in Spagna dal 23 marzo al 1° aprile del 2017 a Jerez de la Frontera / Campano,  ogni paese sarà presente con 5 persone (4 partecipanti e 1 capogruppo). I partecipanti devono essere 18-30 anni e i leader del gruppo possono essere di qualsiasi età (+18). Il genere del leader del gruppo è libero, ma i partecipanti dovrebbero essere 2 maschi e 2 femmine.

Foto della visita del Presidente Pietro Grasso

https://www.flickr.com/gp/74416191@N02/xhA7Sm
Vedi una selezione delle foto della nomina dei nuovi consiglieri del Magnifico Consiglio e la consegna degli attestati ai consiglieri uscenti fatta direttamente del Presidente del Senato Pietro Grasso. Significative sono le foto singole di ogni ragazzo fatte con il presidente.
Ricordiamo le parole del presidente a commento dell'incontro: “...non splendono gli occhi di coloro i quali sono sopraffatti dalla rassegnazione, dalla triste idea che le cose non cambieranno mai. Oggi vedo in voi, ragazzi di Rosà, la luce per l’inizio di un percorso, di una cultura nuova, una cultura solidale, queste sono anche le fondamenta del vostro gruppo. E' sempre emozionante incontrare i ragazzi, confrontarsi con loro, ascoltarne i sogni, provare a rispondere alle loro domande, ragionare assieme su temi come la legalità e il futuro dell'Italia. La forza di questi ragazzi è straordinaria: ogni volta al termine di questi incontri esco pieno di speranza e convinto che i nostri ragazzi sapranno fare grande il nostro Paese...” (continua sotto con "leggi tutto" per leggere l'articolo completo).
Clicca qui e vai all'album del sito Flickr di Amici del Villaggio. Le foto sono state realizzate da Rosà Reflex che ringraziamo della collaborazione.

Il Magnifico Consiglio al Parlamento Europeo

Il 1 Dicembre 2016 una folta rappresentanza del Magnifico Consiglio dei ragazzi di Rosà è in visita al parlamento Europeo di Bruxelles. Per i nostri ragazzi è una bella occasione per capire le regole della democrazia a partire dai fondamenti dell’Europa. E’ un’attività finanziata dai fondi specifici per le visite messi a disposizione dalla Commissione ai parlamentari e l’euro parlamentare Mara Bizzotto ha pensato di girarli ai ragazzi di Rosà.
Durante la visita potremo assistere a due dichiarazioni della Commissione europea seguiti da dibattito sui seguenti argomenti: 1) Lotta contro il razzismo, la xenofobia, l'omofobia e le altre forme di intolleranza; 2) Situazione nella Repubblica democratica del Congo; 3) Visita ufficiale del Presidente della Repubblica di Tunisia.

Il Sole Dentro - un film per la convenzione per l'Infanzia

Il 20 Novembre 2016 è il 27° anno dall'adozione da parte dell'ONU della Convenzione per i Diritti dell 'Infanzia e dell'Adolescenza (CRC). Per ricordare questo importante anniversario gli Amici del Villaggio propongono agli studenti della scuola la visione del film "Il Sole Dentro" al Teatro Montegrappa. E' la storia di un doppio viaggio, è la storia di Yaguine e Fodé, due adolescenti della Guinea, che decidono di scrivere una lettera "Alle loro Eccellenze i membri e responsabili dell'Europa" per descrivere la condizione dei bambini nel loro Paese e chiedere aiuto.
La vicenda di Yaguine e Fodé potrebbe apparire come il parto di uno sceneggiatore ricco di fantasia e invece è accaduta realmente ed ha costituito l'innesco per questo film che è stato girato nelle location realiin Africa.
Saranno 282 alunni di Rosà e quindici professori presenti alla visione. Un naturale e grande riconoscimento al Teatro Mntegrappa, ai suoi proeizionisti.

Formazione per Docenti su Cittadinanza Attiva

Un corso di specializzazione per gli insegnanti delle nostre scuole sul tema dei diritti/doveri dell'Infanzia e sulle pratiche di Cittadinanza Attiva. Organizzato dagli Amici del Villaggio, prevede quattro incontri da novembre a febbraio 2017 ed è riconosciuto come ore di formazione per insegnanti. L'invito è rivolto anche ai collaboratori e ai soci dell'associazione.
Per l'iscrizione inviare una email con i propri dati a amicidelvillaggio@gmail.com
Leggi il programma.

Corso di tecnologia per Bambini e Ragazzi

Un corso base per capire e sperimentre le tecnologie digitali emergenti. I primi passi di bambini e ragazzi, dai otto anni in poi che hanno curiosità e voglia di praticare con circuiti, programmazione di base, semplici automazioni e il mondo del digitale 3D.
Sabato 12 Novembre alle ore 18:00, nelle stanze dello stadio di Rosà in Via dei Fanti, saremo a disposizine assieme agli studenti di 5° dell'Istituto Tecnico Fermi di Bassano per fare delle prove gratuite, per raccogliere le iscrizioni e rispondere alle domande dei bambini e genitori. Ingresso libero.
Informazioni e iscrizioni anche tramite mail su:
amicidelvillaggio@gmail.com.

Il Presidente del Senato Piero Grasso e il Magnifico Consiglio dei Ragazzi


Sabato 5 novembre a Villa Zanchetta, in via Zanchetta 8 di Travettore di Rosà, alle ore 16:00, il presidente del Senato Pietro Grasso consegnerà il titolo di Consigliere ai nostri ragazzi, nuovi eletti nel Magnifico Consiglio. Allo stesso tempo consegnerà l'attestato ai consiglieri uscenti come riconoscimento del loro impegno civico.
La manifestazione è aperta alla cittadinanza ed è inserita in un evento più ampio che inizia già il mattino a Bassano del Grappa con gli studenti dei licei Brocchi, De Fabbris e Quadri (VI). Saranno presenti molte autorità tra parlamentari ed esponenti da europei a locali, sia politiche, religiose che di sicurezza in via ufficiale. Un ringraziamento particolare al proprietario Francesco Bonato, erede Zanchetta, che si è messo gentilmente a disposizione e agli organizzatori dell'evento principale. Gli Amici del Villaggio coordinano il momento cerimoniale con i ragazzi e il buffet finale.

Magnifico Consiglio dei Ragazzi 2016

Ecco l’elenco dei consiglieri del 6° Consiglio dei Ragazzi di Rosà, in ordine alfabetico divisi per campo, uscito dalle elezioni svolte il 17 e 20 ottobre 2016.
Sono evidenziati (*) i nuovi eletti votati dai compagni. La selezione ha tenuto conto delle regole del Magnifico Consiglio che prevede il numero di voti ricevuti, il rispetto della parità di genere nel gruppo del quartiere o frazione o “campo”, che ci siano rappresentanti delle elementari e delle medie. Rimangono in lista gli “aiuto consiglieri” in vista della necessità di subentrare al posto dei ragazzi che usciranno dopo il primo anno o per defezioni.
Sabato 5 Novembre, presso Villa Zanchetta di Travettore di Rosà, alle ore 16:00, all'interno di una prestigiosa manifestazione, i nuovi consiglieri riceveranno la nomina ufficiale dalle mani del Presidente del Senato Pietro Grasso e i consiglieri uscenti riceveranno l’attestato di partecipazione.
L’appuntamento per tutti con i familiari è quindi Sabato 5 Novembre alle 15:30 in Villa Zanchetta.

Le interviste dei Ragazzi

https://fileadv.files.wordpress.com/2016/10/relazione-primavera-a-colori-2016.pdf
Pubblichiamo la ricerca sul tema del "VIAGGIO" che il Magnifico Consiglio e gli alunni della Scuola Elementare hanno svolto per la festa Primavera a Colori degli Amici del Villaggio del 29 aprile - 29 maggio 2016 (scarica la relazione).
Durante la manifestazione in piazza del 15 maggio alcuni di loro hanno fatto delle interviste a giovani proveninti da altre culture per capire le situazioni diverse che altri ragazzi vivono. Il tema del "VIAGGIO", da aprile a maggio 2016, è stato ricordato sotto molti aspetti: le culture musicali, il cibo, le componenti scolastiche, le migrazioni. PRIMAVERA A COLORI ha lo scopo di far crescere l’attenzione per la tutela dei diritti dei minori. E’ un’occasione di confronto e riflessione sulle politiche di crescita, di educazione, di rispetto per le fasce di età che devono essere ascoltate per non essere emarginate.
Grazie ai ragazzi che hanno realizzato queste ricerche e le interviste ripotate in questa pubblicazione.

Le risposte dopo l'incontro in Municipio

https://fileadv.files.wordpress.com/2016/09/mcr-in-comune-2016-relazione.pdf
Il Magnifico Consiglio rappresenta a livello istituzionale tutti i giovani di Rosà. Per questo motivo, almeno una volta l’anno, i giovani consiglieri portano alle autorità tutte le richieste, le osservazioni, le proposte che raccolgono dai loro compagni e successivamente le ritornano ai coetanei
Scarica i documenti:
Report dell'incontro in Municipio del 28 maggio 2016.
Le risposte pervenute dal Sindaco il 21 settembre 2016.
Domande precise, risposte da valutare, leggile qui di seguito.

Elezioni 2016 per il rinnovo del Magnifico Consiglio dei Ragazzi

Siamo alla sesta elezione per il Magnifico Consiglio dei Ragazzi che si è rinnovato ogni due anni dal 2006. I giovani consiglieri hanno il compito di portare il punto di vista dei minori, bambini e ragazzi, nelle faccende e nelle decisioni che li riguardano. Un compito difficile perché devono, prima raccogliere le opinioni dei coetanei, poi incontrare gli adulti che decidono, raccogliere le risposte degli adulti e riportarle ai loro compagni. Insomma un gran lavoro che non sempre viene valorizzato degli adulti ma che dà ai ragazzi una grande formazione civica e una grande soddisfazione quando si ottengono dei risultati concreti.

Le nuove elezioni si svolgeranno nelle date del 17, 19 e 20 ottobre 2016 e verranno votati i candidati che si sono resi disponibili per rappresentare il proprio quartiere o frazione. I nuovi eletti sostituiranno i consiglieri uscenti per età. Le date sono in concomitanza con le elezioni dei rappresentanti dei genitori.

I seggi saranno nelle scuole nelle date prestabilite e in ogni plesso si opera in accordo con le insegnanti con votazione per gruppo classe.
Votano tutti i bambini e ragazzi dalla 2° elementare alla 3° media.

Corso di tecnologia per bambini

Imparare giocando a costruire da piccoli, comprendere i meccanismi, mettere in pratica, usare le mani, può aiutarti tutta la vita e, se ti prende la passione avrai tracciato il tuo percorso di studio e di lavoro.
Gli Amici del Villaggio, partner del gruppo Fab-Lab di Cassola, propone un corso di tecnologia adatto ai bambini delle elementari dal 1/10 al 12/11/2016. E’ organizzato dallo stesso Fab-Lab con la guida esperta di Gloria Spagnolo dell’associazione Xuni di Montebelluna.
L’iscrizione è obbligatoria e prevede il pagamento di una quota unica di 15€. I corsi sono tutti di sabato pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00. Saranno presenti i giovani degli Amici del Villaggio che faranno da tutor ai bambini anche se per i più piccoli è consigliata la presenza di un famigliare.

La partecipazione dei Giovani. La ricerca ANCI

https://fileadv.files.wordpress.com/2016/08/partecipazione_ex-iba-1.pdfPubblicato lo studio ANCI sul coinvolgimento dei giovani alla vita pubblica. Un'analisi dello stato dell'arte e una guida metodologica per le amministrazioni locali per interessare i giovani e guidarli verso il cambiamento. Un manuale che fotografa la situazione quindi, ma anche un aiuto concreto per rendere i cittadini parte attiva.
Sono 1000 i progetti analizzati, in 200 assessorati di comuni italiani, secondo lo schema della Carta della Partecipazione dei giovani del Consiglio d’Europa, dai quali si capisce che il cambiamento sarà verso la cooperazione sociale a tutti i livelli, dove il cittadino può e deve essere protagonista.

Dal rapporto:
“La necessità, per i comuni, di mettere i cittadini nelle condizioni di potersi prendere cura dei beni comuni, ha portato alcune città alla creazione e all’adozione di veri e propri Regolamenti.

Consiglio dei Ragazzi gemellato con La Crau (FR)

La Crau (Francia) è una cittadina della Costa Azzurra gemellata con Rosà. Il 17 Giugno 2016 una delegione di 5 ragazzi del Magnifico Consiglio, assieme al gruppo Gemellaggio di Rosà si recheranno nella cittadina francese per incontrare i coetanei d'oltralpe. Partenza con pulman Venerdì 17, Sabato 18 sera durante la cerimonia ufficiale si presenteranno e presenteranno brevemente l'esperienza degli Amici del Villaggio.
E' in programma un incontro con i coetanei francesi per instaurare un dialogo e creare un gemellaggio sul tema della cittadinanza e temi educativi. Si incontreranno responsabili dell'associazione Amici del Villaggio e la Francese Jiss che segue in vaio modo le attività giovanili di La Crau.

I ragazzi incontrano le autorità

Sarà sabato 28 Maggio l'incontro istituzionale tra il Magnifico Consiglio dei Ragazzi e le autorità del Paese. Il Sindaco con il Consiglio Comunale, le componenti scolastiche con il Dirigente, le autorità religiose con il Parroco, le associaizioni e i rappresentanti dei quartieri, si metteranno in dialogo con i minori rappresentanti dai piccoli consiglieri. Alle ore 17.00 in sala consigliare i ragazzi presenteranno una selezione delle foto dal sondaggio fotografico "Rosà vista con gli occhi dei bambini" proposto dal Magnifico Consiglio stesso nel 2015.

Primavera a Colori 2016

https://fileadv.files.wordpress.com/2016/05/volantino-pac.pdf
La grande festa per i diritti a Rosà quest'anno si svolge dal 29 aprile al 23 maggio. PRIMAVERA A COLORI ha lo scopo di far crescere l’attenzione per la tutela dei diritti dei minori. E’ un’occasione di confronto e riflessione sulle politiche di crescita, di educazione, di rispetto per le fasce di età che devono essere ascoltate per non essere emarginate.
Il tema di questa edizione è “IL VIAGGIO”.
Il luogo è sempre in centro del paese nel bel "Giardino delle rose", in Via Schallstadt, ROSA’. Ci sarà lo stand cucina sempre aperto durante le manifestazioni.
La novità è lo svolgimento in più date che comprendono anche collaborazioni per un dialogo sui temi forti del momento. Integrazione e violenza derivate dai grandi flussi di migrazione e gli attentati a sfondo etnico/religioso dove chi paga di più è l'infanzia. Cineforum, incontri e dibattiti con vere testimoninze di sofferenza faranno da sfondo ad una vera festa di primavera con tutte le scuole impegnate a portare i loro laboratori in piazza domenica 15 maggio.
Completano il calendario, la cena per raccolta fondi per gli sfollati siriani, il 12 maggio, un bel concerto di melodie mediterranee con il gruppo misto euro-africa-asiatico, i "Safar Mazì", il 14 maggio.
Scarica il volantino aggiornato in PDF, o in JPG pag1, pag2, pag3, pag4.

Progetto Erasmus a Lignano Sabbiadoro

 Il prossimo progetto Erasmus Plus è uno scambio internazionale che si terrà a Lignano Sabbiadoro (UD) dal 13 al 20 Maggio, durante il quale ragazzi e ragazze (up 18) provenienti da diversi Paesi europei (Italia, Spagna, Bulgaria, Finlandia e Polonia), potranno praticare sport e partecipare a workshop dedicati alla salute, al benessere e alla corretta alimentazione.
Il finanziamento Europeo prevede la copertura totale delle spese di viaggio, vitto e alloggio (pensione completa), escursioni, assicurazione individuale, mentre si paga una quota di adesione per l’associazione organizzatrice.

Corso per Animatori Giovanili

Si svolge in tre serate al lunedì dal 4 aprile, dalle 18:30 alle 20:30 nel Patronato di Rosà. Il corso è gratuito sostenuto dalle associazioni NOI e Amici del Villaggio. I posti sono limitati secondo l’ordine di iscrizione ed hanno la seguente priorità: i giovani volontari che stanno facendo il progetto di aiuto compiti a Rosà e Sant’Anna; gli animatori ACR e giovanissimi delle parrocchie di Rosà-Cusinati, S.Anna-Travettore, S.Pietro; gli iscritti al Gruppo Giovani degli Amici del Villaggio; catechisti. Al corso possono partecipare insegnanti della scuola dalla seconda lezione.
Il corso dà le competenze necessarie per gestire dei bambini nei percorsi di peer-tutoring ed è particolarmente utile per chi opera con i bambini in vari contesti ludico-educativi. Oltre agli animatori giovanili possono essere interessati chi studia scienza della formazione.
Il docente è la dott.sa Adriana Selfo, laureata e formatrice in numerose strutture pubbliche e private, iscritta al registro professionale counselor.
Al temine viene rilasciato un attestato per chiedere crediti formativi presso i propri istituti.
Per iscriversi inviare email di contatto ad amicidelvillaggio@gmail.com o chiamare il 380.2581366.
Scarica il draft del corso , il volantino in PDF

Batimarso 2016

A Rosà il Consiglio dei Ragazzi "il Magnifico" con gli Amici del Villaggio e il Quartiere Ca'Minotto propongono il "BATIMARSO 2016". Festosa ricorrenza con gruppi rumorosi e organizzati di ciclisti, dopo aver percorso tutto il paese, si radunano nella sede del Q.re Ca'Minotto per fare festa. Domenica pomeriggio del 3 Aprile.
"In tei ultimi ani, alcuni grupi culturałi i xe drio çercar de far rivivar el Capodano Veneto riscoprendo ła vecia tradission, che col pasar dei ani l'era 'ndà in desmentegon.
Ła festa del Bati Marso ła se fà in tei ultimi jorni de l'ano, e ła prevede de 'ndar in giro par łe strade batendo su cuerciołi, pegnate e altri strumenti muxicałi "fati in caxa" faxendo un gran bordeło, con l'intento de far scapar via l'inverno e el fredo e propiziarse l'arivo de ła beła stajon, par poder scuminsiar i laori 'gricołi. " (Wikipedia).
Leggi tutto e scarica il programma e i percorsi.

Progetto Aiuto Compiti Me-Te


Riparte il progetto di solidarietà per i bambini delle elementari in difficoltà scolastica. Giovani volontari studenti di liceo o universitari, con grande slancio umanitario, dando sfogo al proprio prorompente altruismo, hanno risposto all'appello degli Amici del Villaggio, quest'anno uniti al circolo Noi dell'Oratorio di Rosà.
Primo incontro generale con i ragazzi tutor Sabato 12 Marzo ore 16.00 (aula F dell'Oratorio di Rosa'). Incontro con i genitori dei bambini Giovedì 17 marzo ore 20.30 nel salone dell'Oratorio di Rosa'.

Erasmus a Londra


Nuovo progetto Erasmus Plus in Inghilterra per cinque giovani rosatesi. Georgiana, Ellis, Beatrice, Pierangela e Anna partecipano, dal 9 al 19 Marzo al progetto “Good Practices in Education Models of European Youth” proposto dal partner Romanca Socety della rete europea degli Amici del Villaggio.
"Buone Pratiche nei sistemi Europei di Educazione Giovanile" è uno scambio giovanile multilaterale che si svolge in Gran Bretagna, coinvolge 35 ragazzi dai 16 ai 22 anni, maschi e femmine, provenienti da Repubblica Ceca, Portogallo, Lettonia, Serbia, Gran Bretagna, Italia e Turchia.

Inaugurazione del Fab Lab Cre-Ta

Sabato 30 gennaio l'inaugurazione del nuovo laboratorio per il territorio. Giovani talenti, curiosi, insegnanti, artigiani e tutti quelli che vogliono sperimentare le nuove tecnologie digitali, Cad 3D, stampanti 3D, laser cutter, ma anche le nuove frontiere dell' Internet degli Oggetti (IOT) per dare al territorio nuove opportunità di crescita a partire dai giovani. Finanziato con i fondi FAS della Regione Veneto è nata una rete di collaborazione tra comuni, scuole e associazioni che ha permesso di proporre questo straordinario strumento di innovazione. Aperto in modo gratuito per glil utenti che si regitrano sarà anche una nuova piattaforma per le scuole a tutti i livelli. L'associazione Amici del Villaggio avrà il compito di indirizzare e aiutare le primarie e medie all'utilizzo del laboratorio nell'ottica formativa. Segui i link e su fb.

Carnevale dei Ragazzi alla Biennale

Il Magnifico Consiglio dei Ragazzi ritorna a Venezia, Domenica 7 Febbraio, con gli Amici del Villaggio, per partecipare al 7° Carnevale Internazionale dei Ragazzi grazie alla disponibilità dell'organizzazione della Biennale. Ospitato presso il grande e accogliente padiglione centrale della grande storica fiera.
“Quest’anno lo abbiamo dedicato alle filastrocche – ha dichiarato il Presidente e Curatore Baratta – , ninne-nanne, scioglilingua, canzoncine, espressioni che ci uniscono tutti nel ricordo della nostra infanzia e che ci paiono particolarmente indicati per favorire la formazione di un’allegra e vivace comunità per ragazzi”.
Continua per leggere il programma e segui il link dell'evento.

Volontariato Europeo Giovani EVS

Messaggi per i giovani del territorio: hai pensato ad un periodo di Volontariato Europeo (EVS) finanziati dalla Commissione Europea.
Legambiente ci propone periodi di due mesi a scelta da febbraio a dicembre 2016 presso l'associazione serba Young Researchers of Serbia. Cercano 9 volontari dai 18 ai 30 anni, tutti di nazionalità diversa. I particolari del progetto sono visibili qui, oppure scrivici qui per altre informazioni e per un aiuto alla compilazione della domanda.

Corse FSE per i giovani disoccupati

Officina Digitale Fablab Padova Zip propone un corso gratuito rivolto ai giovani disoccupati con finanziamento europeo FSE. Il corso si svolge all'interno del FabLab Padova dando così la possibilità di entrare in contatto con la rete e il mondo dei makers.
I posti sono 12 assegnati tramite una selezione tra le domande di arrivo. Il corso è rivolto a disoccupati iscritti al programma Garanzia Giovani con età compresa tra i 18 e i 30 anni. Il programma gratuito prevede: 160 ore teoriche + 80 ore di consulenza imprenditoriale.

About Me

Le mie foto
Amici del Villaggio
... attivi per l'infanzia e i giovani
Visualizza il mio profilo completo

APPUNTAMENTI

Tutte le notizie

    Ultime notizie

    News degli Amici del Villaggio