SOSTIENI I PROGETTI

ISCRIZIONE

ISCRIZIONE

Facebook

Progetto Erasmus “The Art To Destroy The Borders”


Amici del Villaggio ha proposto un innovativo progetto basato sull'arte con lo scopo di aumentare la capacità di relazione dei giovani in un contesto multiculturale europeo. La proposta, condivisa con cinque partner europei, esperti perché svolgono attività simili, in particolar modo utilizzando l’arte a scopo formativo e di inclusione sociale, ha avuto l'approvazione dell'Agenzia Nazionale.
Dal 27 agosto al 3 settembre 2018, 36 ragazzi e ragazze si incontreranno per confrontarsi su quanto l’arte può essere utile al dialogo e alla lotta alla discriminazione. Un nuovo modo di comunicare attraverso le ispirazioni artistiche, attentamente seguiti dai rispettivi responsabili, provenienti da Spagna, Bulgaria, Francia, Grecia, Olanda e Italia, potranno sperimentare il dialogo attraverso l’arte.

Corso di progettazione Erasmus Plus

Nuova proposta di formazione sulla progettazione Erasmus Plus, in Norvegia a novembre 2018. Rivolta a un adulto animatore giovanile affiancato da due minorenni. Si basa sull'attuale corso di formazione di BTM (1) (stesso concetto e struttura) con la variante che si rivolge a gruppi target. Questo corso di formazione si concentra sulla relazione giovani-adulto (1 adulto leader es. educatore, animatore giovanile + 1 o 2 minori, per gruppo/organizzazione giovanile). Il gruppo target è di max 40 partecipanti (cercando di raggiungere tra 12 e 18 gruppi nazionali).

Autorità Garante, Relazione al Parlamento 2017

Dopo l'incontro dei ragazzi con l'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescnza Filomena Albano, avvennuto a Roma il 18 Maggio, gli Amici el Villaggi sono di nuovo invitati ad assistere alla Relazione al Parlamento delle attività dell'Ufficio Autorità Garante.
L’appuntamento è presso il Senato della Repubblica, Palazzo Madama Roma, il giorno 13 giugno 2018. Presenzierà il Presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati.

I ragazzi di Rosà ed Eraclea fanno squadra


Il 16 e 17 Giugno il Magnifico Consiglio dei Ragazzi di Rosà, incontrerà a Eraclea il locale Consiglio dei Ragazzi. Due giorni di lavoro e divertimento, ospitati in una struttura adiacente al mare, i ragazzi saranno protagonisti negli incontri per definire un programma che porterà alla creazione di una rete dei Consigli dei Ragazzi del Veneto. Seguiti dagli Amici del Villaggio per Rosà, dai facilitatori di Eraclea, Cavallino e Asiago, per i rispettivi CCR, cercheranno contatti, scriveranno inviti e organizzeranno una grande riunione, che potrà essere a Venezia o in una grande città del Veneto, con tutti i Consigli che vorranno partecipare.
Una parte importante sarà l’incontro di domenica con le autorità dei comuni partecipanti, qui i ragazzi illustreranno la loro organizzazione e cosa propongono nei loro incontri e potranno chiedere un aiuto per organizzare il grande incontro generale, probabilmente a Ottobre 2018. (continua con leggi tutto)

DIRITTI: 500 bambini e ragazzi si esprimono su ascolto e partecipazione

Comunicato stampa del Comitato Italiano per l'Unicef
18 maggio 2018 – Oggi, presso la sede centrale dell’UNICEF Italia, a Roma, si è svolto – con il sostegno dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza – il convegno “Guida CPAT, Child Participation Assessment Tool: uno strumento per partecipare”, evento conclusivo di un progetto avviato all’inizio del 2017 dall’UNICEF Italia e dalla rete nazionale PIDIDA (coordinamento per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza), ed elaborato dal Consiglio d’Europa, per “fotografare” il livello di partecipazione dei bambini e degli adolescenti e monitorare la situazione esistente, individuando possibili debolezze e lacune con lo scopo di rafforzare il sistema.

A Roma per misurare la partecipazione dei minorenni

Sarà a Roma, il 17 e 18 maggio la prossima tappa del progetto.
Un incontro a livello nazionle, dove il Veneto è rappresentato dai ragazzi delle scuole di Nove, Mason, Pove del Grappa, Bassano del Grappa e Rosà con Matteo, Leonardo, Riccardo, Marco, Vittoria e Giulia accompagnati da Antonio Bonamin.
Amici del Villaggio, con le associazioni del coordinamento per i diritti dell’Infanzia, continua il lavoro iniziato nel 2017, per la verifica della partecipazione attraverso lo strumento per misurare il livello di partecipazione dei minorenni, elaborato dal Consiglio d’Europa.

Primavera a Colori 10° edizione

“A me, personalmente, basta leggere un libro o un reportage per iniziare a viaggiare con la mente. Il viaggio fisico, quello che ci spinge a prendere un treno, un aereo, una nave o qualsiasi altro mezzo di locomozione per cambiare territorio, cultura, gastronomia o quant’altro, è semplicemente la concretizzazione di un desiderio originato dall’intelletto. E se è vero che viaggiare apre la mente, è pur vero che la nostra mente deve essere ricettiva e pronta ad aprirsi. Conosco gente che ha girato una miriade infinita di paesi tenendo gli occhi ben chiusi e gente che ha fatto il giro del mondo senza spostarsi da casa.”
Il libro, poiché strumento di evoluzione di una persona o di una comunità, è il protagonista della decima edizione di “Primavera a Colori”. Archetipo di viaggio, apre le menti ed evolve in azioni di pace dove c’è la guerra, di sviluppo dove c’è la miseria, di fratellanza dove c’è l’odio.
Ecco che “un libro per il futuro: un bambino che legge sarà un adulto che pensa” diventa lo slogan per la festa a Rosà degli Amici del Villaggio.
Sabato 12 maggio, ore 20:00, cena di solidarietà per dare un aiuto al progetto di Martina. Scarica il volantino qui.
Domenica 13 maggio 2018, dalle ore 9:00, Parco delle Rose in centro a Rosà, in collaborazione con le scuole del territorio, dall’Infanzia alla secondaria. Scarica il volantino qui.

Legge 124/2017 e Legge Regionale 30/2016

Secondo quanto previsto dalla Legge 124/2017, Amici del Villaggio rende pubblici online gli importi di natura pubblica ricevuti nel 2017: clicca su questo link per vedere il Modulo L124: Modulo L124


Social Day 2018: nuovi cittadini, dal locale al globale!

http://www.socialday.org/blog/196.htmlIl 14 Aprile, anche a Rosà, si svolge la giornata del Social Day. E’ la dodicesima edizione in Italia per questa manifestazione che coinvolge le associazioni con le scuole. Gli Amici del Villaggio faranno tre gruppi con una classe di 2° media per tre attività. Un laboratorio di pasticceria per fare biscotti e tortine da vendere a scuola ai compagni, un laboratorio per disegnare cartelloni da utilizzare alla festa Primavera a Colori del 12/13 maggio a Rosà, il terzo gruppo aiuterà le maestre della sede della scuola primaria per fare il traslocco della biblioteca a seguito dei lavori previsti a giugno.

Amici del Villaggio è iscritto a Italia no Profit

https://italianonprofit.it/scheda-ente/amici-del-villaggio-adv-%E2%9C%93-scheda-verificata/Amici del Villaggio è iscritto a Italia No Profit, il portale che raggruppa tutti gli enti del terzo settore per renderli visibili con la massima trasparenza. Già da qualche tempo i bilanci e le attività dell’associazione sono pubblicati nel sito amicidelvillaggio.it. Con l’iscrizione a Italia No Profit si prosegue con l’operazione di informazione e trasparenza.
Italia non profit è la piattaforma dove trovare informazioni qualificate sugli enti senza scopo di lucro, conoscere il Terzo settore ed orientarsi verso donazioni sempre più consapevoli.
La piattaforma supporta la diffusione della cultura del dono e della valorizzazione del Terzo settore all’interno della società civile attraverso l’approfondita conoscenza dei dati e delle informazioni relative agli enti.
Italia non profit ha realizzato La Guida alla Riforma per rendere accessibile a tutti (enti, cittadini, volontari, donatori) il cambiamento in atto, attraverso un contenuto divulgativo e fruibile sia online che offline.
Scarica il comunicato stampa di Italia no Profit

Corsi di tecnologia 2018

Corsi pomeridiani o serali per ragazzi, ragazze e adulti per acquisire le prime competenze di tecnologia. Lezioni pratiche per imparare facendo con le STEM (Science, Technology, Engineering, Maths). Dai controlli di automazione, al disegno e stampa 3D fino alla programmazione coding per capire qual'è la propria propensione anche in vista dell'orientamento scolastico. I corsi sono adatti anche agli adulti che desiderano approfondire le tecniche digitali e le nuove tecnologie.
Incontro introduttivo Mercoledì 14 marzo 2018, ore 18:00, in saletta Peruzzo, stadio di Rosà (informazioni cel 380-2581366).
Con il patrocinio del Comune di Rosà, Istituto Comprensivo A.G.Roncalli, Confindustria Vicenza, Confartigianato Vicenza.
Scarica il libretto qui (link). Iscriviti compilando il form qui (link).

Do You Speak Erasmus? Fase 2

Sabato 3 Febbraio, dalle ore 16:00, incontreremo chi è interessato ad Erasmus Plus, soprattutto i giovani a partire dai 16 anni, ma aperto a tutti, anche adulti, genitori e studenti curiosi. Questo secondo incontro è a Bassano del Grappa presso l’Informa Giovani in Piazzale Trento, 9/A.
Continueremo a parlare di una tipologia di Erasmus particolarmente interessante come prima esperienza all’estero: “Erasmus Gioventù in Azione”. E’ un’attività che mette assieme giovani europei, solitamente all’estero, poco impegnativa (da 5 a 15 gg), gratuita, allo stesso tempo formativa e divertente, alla portata di tutti. Parliamo anche di “SVE - Servizio Volontario Europeo”: da 2 a 12 mesi all’estero in una struttura protetta per un lavoro di poche ore al giorno.
L’incontro prevede una spiegazione del progetto Gioventù in Azione, come presentare un progetto alle Agenzie Erasmus, la valutazione e proseguimento della compilazione dei progetti già abbozzati durante le giornate del 13 e 14 gennaio a Rossano Veneto.

Do You Speak Erasmus?

Sabato 13 e Domenica 14 in villa Caffo Navarrini a Rossano Veneto, Amici del Villaggio organizza una festa-evento a ingresso libero, un incontro con i giovani che sono interessati ai progetti di Scambio Giovani Europeo, al Servizio Volontario Europeo (SVE) e ai progetti Erasmus in genere. Saranno presenti anche i ragazzi che negli anni hanno partecipato ai progetti degli Amici del Villaggio, in particolare le attività sono organizzate dal nuovo team di progettazione che fatto da poco formazione in Islanda, Chiara, Beatrice e Greta, con la supervisione di Michela faranno delle simulazioni e spiegheranno come può essere utile Erasmus per i giovani. Le migliori idee saranno rielaborate il 3 febbraio all’Informagiovani di Bassano per essere inviate come progetto Erasmus all’Agenzia Nazionale. Se vuoi registrarti in anticipo compila questo modulo (link) e scarica il volantino qui (link)

TV dei Ragazzi di Bassano


La Fondazione Pirani Cremona da diversi anni organizza la TV dei Ragazzi a Bassano del Grappa. Ora vuole rilanciare l’iniziativa, in accordo con Rete Veneta, e ci ha coinvolto nell’iniziativa come tramite per i comuni fuori Bassano. Amici del Villaggio ha aderito e ha proposto ai 40 ragazzi che hanno partecipato al progetto “PARTECIPIAMO!?!” del 30 Settembre 2017, di far parte della redazione. L’attività è già iniziata a dicembre prosegue a gennaio.
Se vuoi far parte scrivici una email a amicidelvillaggio@gmail.com o vai al prossimo incontro il 10 gennaio 2018, ore 17:00 presso Fondazione Pirani-Cremona in Via Gobbi 8 Bassano del Grappa.

Robotica e tecnologia per studenti

Da gennaio 2018 iniziano i corsi di robotica e tecnologia per studenti degli Amici del Villaggio. Con la partecipazione di diplomati e laureati di indirizzo tecnico, proponiamo diversi corsi molto specializzati: robotica, automazione, Cad, design e stampa 3D, automazione, Arduino e Internet delle cose. Saranno gestiti in modo personalizzato in base alle conoscenze di partenza degli alunni. Non c’è il limite di età e i docenti si adatteranno alle reali potenzialità dello studente dopo uno screening iniziale. I costi sono limitati per coprire l’assicurazione, le spese di gestione e il materiale. Gli ambienti protetti sono scelti in base alle reali necessità di orario e di numero di iscritti, come l’orario flessibile in base alle possibilità dei docenti e dei studenti.
Scarica il volantino a questo link. Vai al modulo di iscrizione online a questo indirizzo

Corso di italiano per stranieri

Un aiuto fondamentale per le famiglie di origine straniera è l’impegno della comunità per l’integrazione. Per questo motivo Amici del Villaggio organizza il corso di alfabetizzazione per i genitori dei ragazzi delle scuole rosatesi che ne abbiano necessità. I corsi sono gratuiti su iscrizione, è frequentato principalmente dalle mamme ma aperto anche ai papà. Tramite la collaborazione con l’associazione NOI, i corsi vengono svolti all’interno dell’Oratorio Don Bosco della parrocchia di Rosà. Da gennaio, con l’aiuto della scuola, verranno informate le famiglie di questa opportunità.
Scarica il volantino e il modulo di preiscrizione a questo link.

Aiuto Compiti e Spazio Compiti

Da gennaio riparte il progetto di Aiuto Compiti in collaborazione con il Circolo Noi di Rosà. E’ un servizio gratuito a disposizione di famiglie e insegnanti per aiutare tutti gli alunni che necessitano di un affiancamento pomeridiano. Aiuto Compiti dal 2018 si divide in due versioni: gratuito per bambini in gravi difficoltà scolastiche e che non possono permettersi le ripetizioni; è anche spazio compiti aperto a tutti su prenotazione e con un piccolo compenso. I bambini e ragazzi di elementari e medie saranno seguiti da giovani degli istituti superiori, formati al servizio, oppure da insegnanti volontari. Gli spazi protetti sono all’interno dell’Oratorio Don Bosco di Rosà, nelle frazioni si trovano spazi negli oratori o nei plessi scolastici anche in base al numero di prenotazioni. Scarica il volantino e modulo di prenotazione (link), contattaci per email o telefono, verrai ricontattato per definire giorni, orari e luoghi.

Corso di formazione in ISLANDA

EYE OPENER, cioè apriamo gli occhi al mondo. Amici del Villaggio è selezionata per partecipare al corso di formazione per operatori e agenzie di progettazione Erasmus+. Tre giovani, Chiara, Greta e Beatrice, parteciperanno a questo evento assieme ad altri ragazzi e formatori europei provenienti da Finlandia, Grecia, Lituania, Olanda, Norvegia, Portogallo, Svizzera, Italia e Islanda seguiti da delegati dell’Agenzia Europea per i Giovani. I delegati sono Ana da Silva, Gerald Dowden e Jo Claeys.

20 Novembre 2017 – Un film per i diritti

Ancora il 20 Novembre e ancora diritti per l’Infanzia negati.
Una riflessione assieme ai nostri ragazzi della scuola Media di Rosà. Presentato dal Magnifico Consiglio dei Ragazzi, al Teatro Montegrappa dalle ore 9:00 vedremo il film “La Bicicletta Verde”.
I ragazzi potranno confrontare la loro condizione con quella dei loro coetanei in paesi con cultura e usi molto diversi. Il pensiero e l’analisi critica potrà continuare in classe con i programmi scolastici, assieme agli insegnanti, affrontando molte altre situazioni drammatiche per bambini/e e ragazzi/e nel mondo.

La partecipazione secondo i minorenni in Veneto

Sabato 30 settembre vedrà i rappresentanti dei ragazzi coinvolti in una giornata di riflessioene  dialogo con gli adulti sul tema della partecipazione alla vita pubblica dei giovani.
Il Consiglio d'Europa, in quanto massimo organo di verifica sull'attuazione dei diritti dei cittadini, interroga, a cadenza periodica, gli stati dell'unione e quindi per 2017 l'Italia è sottoposta ad un monitoraggio su coordinamento del Ministero degli Esteri e del Comitato Unicef. Da marzo 2017 l’associazione Amici del Villaggio è delegata per effettuare una rilevazione regionale in Veneto e a tale scopo organizza il 30/09/2017 una giornata di lavoro che vede la partecipazione di ragazzi della scuola secondaria di primo grado (medie), età 10-14 anni, e di rappresentanti amministrativi, assessori o responsabili delle politiche giovanili, dei 20 Comuni di pianura del Distretto 1 dell'Azienda ULSS 7 Pedemontana. Il pomeriggio è aperto a tutti previa prenotazione, scarica il volantino e il programma qui.

Viaggio in Francia per lo scambio Rosà – La Crau


Viaggio in Francia degli Amici del Villaggio con i ragazzi del Magnfico Consiglio. A La Crau (FR) è tutto pronto per l’arrivo degli amici di Rosà. Dal 17 luglio saremo ospiti dell’associazione giovanile Jis di la Crau. E tu che fai quest’estate? E’ la domanda che conclude un post nella loro pagina facebook per invitare i loro ragazzi a trascorrere una settimana in compagnia degli amici Italiani. Anche il programma della partenza è completato. Tutti pronti i 14 ragazzi e i 5 adulti per la partenza all’alba del 17 luglio.
Dopo 10 anni di gemellaggio tra i due comuni, il Jis e gli Amici del Villaggio hanno voluto provare un gemellaggio con le due associazioni per i giovani. Oltre ad alcuni scambi scolastici, utili per l’approfondimento linguistico, si vuole ora iniziare una proficua collaborazione con progetti rivolti ai giovani sia per amicizia ma anche proponendo progetti formativi.

Uscita annuale del Magnifico Consiglio

Uscita annuale del Magnifico Consiglio. La metà quest’anno è la montagna. Organizzato per il 17-18 giugno sul Monte Grappa con partenza il sabato mattina, passeggiate, giochi, ed attività conclusive di fine anno. Il soggiorno è presso il rifugio Ardosetta. Domenica a mezzogiorno sarà possibile per i genitori raggiungerci per un pic nic in compagnia, rientro nel pomeriggio. L'uscita annuale serve per rivedere quello che si è fatto durante la prima parte dell'anno e di programmare le attività fino a fine anno. Appena finito le scuole è anche un momento di riposo e di riscoperta dei più bei loghi della nostra regione. Durante i due giorni ci sarà anche la possibilità di una breve escursione e di fare educazione ambientale.

Primavera a Colori 2017

E' la "festa dei bambini" che torna ogni anno è giunta all 9° edizione. Con i bambini anche gli adolescenti, i giovani, le famiglie, le associazioni ed enti che si occupano di loro, riempiranno la grande area in centro a Rosà. Trenta tra associazioni e scuole realizzeranno più di 30 laboratori, dalla cucina, ai lavoretti, alle sperimentazioni scientifiche, allo sport. Una giornata di festa per lanciare un messaggio: "costruiamo una città a misura dei bambini". Da dieci anni un percorso per Rosà e per il territorio che Amici del Villaggio persegue con decine di progetti.

Cena Etiope di solidarieta' per i bambini



Nelson Mandela ha detto: L'ISTRUZIONE È L'ARMA PIÙ POTENTE CHE PUOI USARE PER CAMBIARE IL MONDO. Da Madre Teresa al premio nobel per la pace Malala, allo stesso Gesù, - lasciate che i bambini vengano a me- si capisce che il riscatto sociale passa attraverso l’educazione. Cercare l’equità per i popoli o la sola dignità per i singoli, quando agisci con gli adulti, spesso sfocia in conflitti e guerre.
E’ nato un nuovo progetto degli Amici del Villaggio che riguarda proprio l’educazione dei bambini nel mondo, e alla festa Primavera a Colori quest’anno si è aggiunto il motto “Conoscenza, capire, condividere”.
Sabato 13 maggio 2017 è organizzata una cena di solidarietà in favore dell’Etiopia. I fondi raccolti saranno destinati alla scuola di St. John Baptist de la Salle nella periferia di Addis Abeba, Etiopia.

Il quaderno del destino

Apertura delle manifestazioni di "Primavera a Colori 2017" con la presenza di Martina Dei Cas, scrittrice emergente, ambasciatrice per l'interculturalità. Giovedì 11 Maggio, ore 20.30, Sala del Giubileo, ridotto del Teatro Montegrappa, via Cap.Alessio 7 Rosà, presenta il libro e il film “Il quaderno del destino” dedicato al tema della scolarizzazione e strumento di riscatto sociale per i bambini poveri del Nicaragua. E' accompagnata dal regista Luca Sartori che ha eseguito un docu-film sulla trama del libro per raccontare in immagini la storia sorprendente di un bambino.
E' un esempio autentico di come possa cambiare la storia di una persona e come potrebbe cambiare la storia di un paese, di un popolo, come quello equadoregno, da sempre vessato dall'illegalità e dal soppruso.
In collaborazione con il Teatro Montegrappa, la presentazione è inserita nel progetto ACEC "alle radici della vita" per promuovere il messaggio veicolato dall'enciclica "Laudato sì" di papa Francesco.

5x1000 ad Amici del Villaggio


Firma e scrivi 91026780246
Perché dovrei dare il mio 5x1000 ad Amici del Villaggio?
Perché viene utilizzato direttamente per i ragazzi della tua città;
Per finanziare progetti di sviluppo per i giovani;
Perché è un valore aggiunto per la scuola;
Per promuovere la rappresentanza dei giovani;
Per contribuire all’educazione civica;
Per dare una prospettiva futura;
Per aiutare e non lasciare nessuno indietro del tuo territorio.

Laboratorio di tecnologia Fab Lab Youth


Domenica 8 Maggio labortori Fab Lab in biblioteca a Rosà.
Fab Lab Youth è un programma di corsi unito ad esperienze in laboratorio. E’ un’attività che sfrutta fortemente la sinergia tra scuole, associazioni e imprese. Si vuole far sperimentare ai ragazzi le tecnologie produttive e le nuove tecnologie digitali, praticare in manualità, dare la possibilità di sviluppare le eccellenze e l’innata creatività.

Gemellaggio Jis-Francia con Amici del Villaggio-Italia


Le associazioni Jis di La Crau (Francia) e Amici del Villaggio (Italia) hanno programmato uno scambio tra i ragazzi delle rispettive associazioni. Da Lunedì 10 a Venerdì 14 Aprile, 14 ragazzi con 4 accompagnatori adulti della cittadina francese saranno in visita a Rosà e incontreranno i propri coetanei del Magnifico Consiglio di Rosà e della scuola Media.
Il programma prevede Martedì un giro in bici per visitare gli angoli caratteristici di Rosà con intermezzo una sfida a bocce a Travettore, Mercoledì una gita a Venezia, Giovedì affrontiamo il Brenta con il rafting.

Social Day 2017

Sabato 8 Aprile ritorna il Social Day a Rosà con i ragazzi delle scuole. Un appuntamento che si ripete da 10 anni con le associazioni Alpini, Amici del Villaggio e la Consulta dell’Ambiente di Rosà impegnate con tutte le classi delle medie. Il Social Day si allarga sempre più nel nostro territorio, l’8 Aprile infatti coinvolgerà più di 10.000 ragazzi e ragazze delle scuole elementari, medie e superiori della provincia di Vicenza, Treviso, Padova, Verona, Trento, Pisa, Lodi e Milano. Da noi viene svolto dal 2006 in contemporanea con centinaia di altre associaizoni in tutta Europa. Nato in Scandinavia negli anni ’60, prevede l’impegno diretto degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado in una giornata di lavoro al posto della normale attività scolastica. Tutti i ragazzi, dai piccoli delle elementari ai grandi delle superiori delle scuole aderenti, si “sporcano le mani” andando a lavorare per un giorno e, se ci sono proventi di quella giornata, vengono finanziati progetti umanitari.

Amici del Villaggio per il Consiglio d'Europa

Gli Amici del Villaggio saranno parte del gruppo di lavoro sul monitoraggio delle politiche sui minori nei diversi ambiti di vita per conto del Consiglio d’Europa tramite il Ministero degli Esteri. In particolare terranno a Settembre, a Rosà (o vicino a Rosà), uno degli otto incontri nazionali per la valutazione di queste politiche direttamente con un gruppo di ragazzi sia del magnifico Consiglio che di altre realtà. Per istruire il lavoro di settembre sono stati chiamati a Roma il 23 e 24 marzo, nella sede dell’Unicef nazionale, un adulto e un ragazzo che saranno formati su come eseguire questo lavoro locale.

About Me

Le mie foto
Amici del Villaggio
... attivi per l'infanzia e i giovani
Visualizza il mio profilo completo

APPUNTAMENTI

Tutte le notizie

    Ultime notizie

    News degli Amici del Villaggio