SOSTIENI I PROGETTI

ISCRIZIONE

ISCRIZIONE

Facebook

DIRITTI: 500 bambini e ragazzi si esprimono su ascolto e partecipazione

Comunicato stampa del Comitato Italiano per l'Unicef
18 maggio 2018 – Oggi, presso la sede centrale dell’UNICEF Italia, a Roma, si è svolto – con il sostegno dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza – il convegno “Guida CPAT, Child Participation Assessment Tool: uno strumento per partecipare”, evento conclusivo di un progetto avviato all’inizio del 2017 dall’UNICEF Italia e dalla rete nazionale PIDIDA (coordinamento per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza), ed elaborato dal Consiglio d’Europa, per “fotografare” il livello di partecipazione dei bambini e degli adolescenti e monitorare la situazione esistente, individuando possibili debolezze e lacune con lo scopo di rafforzare il sistema.

A Roma per misurare la partecipazione dei minorenni

Sarà a Roma, il 17 e 18 maggio la prossima tappa del progetto.
Un incontro a livello nazionle, dove il Veneto è rappresentato dai ragazzi delle scuole di Nove, Mason, Pove del Grappa, Bassano del Grappa e Rosà con Matteo, Leonardo, Riccardo, Marco, Vittoria e Giulia accompagnati da Antonio Bonamin.
Amici del Villaggio, con le associazioni del coordinamento per i diritti dell’Infanzia, continua il lavoro iniziato nel 2017, per la verifica della partecipazione attraverso lo strumento per misurare il livello di partecipazione dei minorenni, elaborato dal Consiglio d’Europa.

Primavera a Colori 10° edizione

“A me, personalmente, basta leggere un libro o un reportage per iniziare a viaggiare con la mente. Il viaggio fisico, quello che ci spinge a prendere un treno, un aereo, una nave o qualsiasi altro mezzo di locomozione per cambiare territorio, cultura, gastronomia o quant’altro, è semplicemente la concretizzazione di un desiderio originato dall’intelletto. E se è vero che viaggiare apre la mente, è pur vero che la nostra mente deve essere ricettiva e pronta ad aprirsi. Conosco gente che ha girato una miriade infinita di paesi tenendo gli occhi ben chiusi e gente che ha fatto il giro del mondo senza spostarsi da casa.”
Il libro, poiché strumento di evoluzione di una persona o di una comunità, è il protagonista della decima edizione di “Primavera a Colori”. Archetipo di viaggio, apre le menti ed evolve in azioni di pace dove c’è la guerra, di sviluppo dove c’è la miseria, di fratellanza dove c’è l’odio.
Ecco che “un libro per il futuro: un bambino che legge sarà un adulto che pensa” diventa lo slogan per la festa a Rosà degli Amici del Villaggio.
Sabato 12 maggio, ore 20:00, cena di solidarietà per dare un aiuto al progetto di Martina. Scarica il volantino qui.
Domenica 13 maggio 2018, dalle ore 9:00, Parco delle Rose in centro a Rosà, in collaborazione con le scuole del territorio, dall’Infanzia alla secondaria. Scarica il volantino qui.

About Me

Le mie foto
Amici del Villaggio
... attivi per l'infanzia e i giovani
Visualizza il mio profilo completo

APPUNTAMENTI

Tutte le notizie

    Ultime notizie

    Archivio notizie

    News degli Amici del Villaggio